Composti volatili nelle interazioni ecologiche vegetali

Antonio Cellini, Francesco Spinelli [Dipartimento di Scienze Agrarie, Università di Bologna]

Le piante, grazie alla loro grande plasticità biochimica, sono in grado di produrre un’ampia varietà di composti organici volatili (Volatile Organic Compounds, VOCs) con funzione di segnalazione e modulazione delle relazioni ecologiche. Simbionti, competitori, parassiti e patogeni sono in grado di percepire e decifrare questa complessa rete di segnali gassosi.
La comprensione dei meccanismi alla base delle interazioni ecologiche mediate dai VOCs è già stata utilizzata per sviluppare alcuni metodi di coltivazione maggiormente efficaci e sostenibili rispetto ai trattamenti agrochimici standard.
Questo lavoro prende in esame il ruolo dei VOCs nelle dinamiche ecologiche che interessano le piante. Inoltre, sono riportati possibili ricadute pratiche dello studio dei VOCs in ambito agrario

Scarica l'articolo completo

Spinelli.pdf 304 kb