Dondini e Tartarini - Dal sequenziamento dei genomi all’identificazione di geni che determinano o controllano caratteri importanti della qualità dei frutti: risultati e prospettive

Luca Dondini e Stefano Tartarini
Dipartimento di Scienze Agrarie, Università di Bologna

Parole chiave: genomica, marcatori molecolari, SNP, MAS

Riassunto

Le tecnologie di sequenziamento di nuova generazione (Next Generation Sequencing o NGS) vengono ormai quotidianamente utilizzate per il sequenziamento massivo e, grazie ad esse, sono oggi disponibili le sequenze di moltissimi genomi di specie di interesse agrario. In combinazione con i metodi di precise phenotyping, queste tecnologie offrono uno strumento potente e rapido per identificare le basi genetiche di importanti caratteri di interesse agronomico (tra i quali quelli relativi alla qualità della frutta, piuttosto complessi) e per sviluppare strumenti per la selezione di nuovi genotipi con elevati standard qualitativi nelle progenie derivate da incrocio. In questo lavoro si analizzeranno applicazioni del sequenziamento dei genomi, presentando alcuni dei risultati più significativi ottenuti nell’identificazione di geni che controllano importanti aspetti della qualità dei frutti e cercando di delineare le prospettive future per l’utilizzo di queste tecnologie a supporto del miglioramento genetico delle specie arboree da frutto.

Scarica l'articolo completo

01 Dondini-Tartarini.pdf