Signore at al. - Social media e agrobiodiversità

Angelo Signore1, Francesco Serio2, Pietro Santamaria1
1 Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali, Università di Bari “Aldo Moro”
2 Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Bari

Parole chiave: Facebook, Google Fusion Tables, Twitter, Wikipedia, divulgazione agricola

Riassunto

Negli ultimi anni i Social Media (o più in generale gli strumenti Web 2.0) hanno assunto un’importanza crescente in vari aspetti della vita quotidiana e, grazie alla loro pervasività, sono utilizzati in vari ambiti, fra cui quello scientifico. Per alcuni progetti sulla biodiversità delle colture orticole, abbiamo implementato l’uso di vari strumenti Web 2.0, con lo scopo di fornire la più ampia visibilità alle conoscenze acquisite. In questo contributo, dopo un’introduzione di carattere generale, illustriamo le potenzialità per la divulgazione scientifica di alcuni strumenti Web 2.0 e come utilizzarli.

Scarica l'articolo completo

02 Signore.pdf