Infantino et al - Tecniche di diagnosi innovative per i principali patogeni delle specie ornamentali

Alessandro Infantino1*, Francesco Faggioli1, Luca Ferretti1, Stefania Loreti1, Laura Tomassoli1 e Anita Haegi1, 2
1 CRA-PAV, Centro di Ricerca per la Patologia vegetale, via C.G. Bertero 22, 00156, Roma
2 CRA-VIV Unità di Ricerca per il vivaismo e la gestione del verde ambientale ed ornamentale, via dei Fiori 8, 51012 Pescia (PT)

Parole chiave: malattie delle piante ornamentali, sierologia, amplificazione genica, ibridazione.

Riassunto

Le malattie causate da funghi, batteri, virus, viroidi e fitoplasmi rappresentano un fattore limitante le produzioni di molte specie ornamentali. I cambiamenti nella tecnica colturale, la ricerca di nuove specie vegetali e varietà, l’introduzione di nuovi patogeni sono solo alcune delle cause alla base della rapida e continua evoluzione dei quadri fitopatologici di numerose specie ornamentali. In tale contesto, la disponibilità di strumenti diagnostici rapidi ed efficaci consente agli operatori del settore di fronteggiare il danno causato dalle malattie mediante l’attuazione di valide e razionali strategie per il loro contenimento. Nel presente lavoro sono descritte le principali tecniche diagnostiche innovative e verranno forniti esempi della loro applicazione pratica.

Scarica l'articolo completo

Infantino.pdf