Barbera e Biasi - I paesaggi agrari tradizionali dell’albero: il significato moderno di forme d’uso del suolo del passato

Giuseppe Barbera1 e Rita Biasi2*
1 Dipartimento DEMETRA, Università di Palermo
2 Dipartimento di Produzione Vegetale, Università della Tuscia

Parole chiave: biodiversità, multifunzionalità, paesaggio culturale, pratiche agricole tradizionali, sostenibilità.

Riassunto

Il legame fra alberi da frutto e paesaggio rappresenta un aspetto importante della nostra cultura che è stato analizzato dalla storia, espresso nelle arti, studiato nelle scienze, ma prima ancora creato dalla pratica agricola. L’evoluzione delle tecniche agronomiche, del rapporto agricoltore-ambiente, delle esigenze del mercato ha portato a diverse fisionomie di paesaggio dell’albero, oggi caratterizzato dalla coesistenza di sistemi coltivati moderni e tradizionali. Dal punto di vista paesaggistico l’arboricoltura italiana rappresenta il palinsesto della sua storia, dei caratteri e delle sue funzioni. Questa analisi si sviluppa attorno al tema dei paesaggi tradizionali dell’arboricoltura, ambiti diversamente vissuti e gestiti ma accumunati dal mantenimento di una pluralità di funzioni.

Scarica l'articolo completo

Barbera e Biasi.pdf