Trivellini - Fisiologia post-produzione di piante ornamentali da fiore

Alice Trivellini*
Dipartimento Biologia delle Piante Agrarie, Università di Pisa

Parole chiave: qualità, piante in vaso, stoccaggio, trasporto, ormoni.

Riassunto

Recentemente, a livello mondiale, si è assistito ad un crescente interesse nello studio della fisiologia post-produzione di piante fiorite in vaso dovuto ad un incremento delle vendite. La qualità post-produzione e la longevità di questi prodotti dipendono dalla loro natura genetica ma anche dalle pratiche colturali e dal trasporto e stoccaggio. Infatti una pianta di scarsa qualità non può essere migliorata con le procedure di gestione del trasporto e stoccaggio più attentamente progettate, viceversa la longevità di una pianta di alta qualità può alterarsi rapidamente se non curata adeguatamente. Comprendere in maniera dettagliata i disordini fisiologici durante tutte le fasi di produzione e commercializzazione consente di mettere in atto strategie mirate per mantere inalterata la qualità di questi prodotti.

Scarica l'articolo completo

Trivellini.pdf