Barbera - Parchi, frutteti, giardini e orti nella Conca d’oro di Palermo araba e normanna

Giuseppe Barbera
Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo, viale delle Scienze, 90128 Palermo

Parole chiave: agricoltura tradizionale, giardini islamici, Sicilia.

Riassunto

La Sicilia è stata tra il IX e il XII secolo sotto l’influenza politica e culturale dell’Islam. In quegli anni l’isola è stata protagonista di una “rivoluzione agraria” che ha modificato il suo sistema agricolo e il paesaggio. La grande novità apportata dall’agricoltura araba medievale risiede nel fatto che le nuove tecniche, le nuove specie, le nuove condizioni sociali ed economiche convergevano in una visione sistemica del campo coltivato. Una visione moderna che dovrebbe oggi spingere ad approfondire la conoscenza dei principi agronomici alla base della rivoluzione medievale e di ciò che rimane delle antiche innovazioni nella tecnica agraria e nel paesaggio.

Scarica l'articolo completo

Barbera.pdf