L’origine geografica dei prodotti ortofrutticoli freschi: metodi analitici per la prevenzione delle frodi alimentari

Agnese Aguzzoni, Scandellari Francesca [Facoltà di Scienze e Tecnologie, Libera Università di Bolzano-Bozen]

Negli ultimi anni si è sviluppata una grande attenzione del consumatore verso la provenienza degli alimenti, con un conseguente aumento dei prodotti riportanti l’indicazione geografica. A causa di un sistema di tracciabilità insufficiente, soprattutto a livello internazionale, si sono diffuse frodi alimentari connesse alla non corretta dicitura d’origine.
Diversi metodi analitici sono stati sviluppati per contrastare questa frode e distinguere i prodotti in funzione della provenienza. Grazie al perfezionamento strumentale e metodologico, tecniche come l’analisi multielemento e la determinazione del rapporto isotopico unitamente all’analisi chemometrica mostrano ottimi risultati di discriminazione tra prodotti ortofrutticoli freschi o parzialmente lavorati di origine differente.

Scarica l'articolo completo

5 Aguzzoni_03.pdf 68 Mb