Botton e Bonghi - Impiego dei fitoregolatori in viticoltura: potenzialità e problematiche

Alessandro Botton e Claudio Bonghi*
Dipartimento di Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova

Parole chiave: bioregolatori, regolatori di crescita, ormoni, ciclo riproduttivo, maturazione della bacca, Vitis vinifera.

Riassunto

L’applicazione di fitoregolatori in viticoltura può essere efficace nel modulare processi fisiologici importanti per l’ottenimento di una corretta crescita vegetativa della vite e di una produzione quanti-qualitativa ottimale. Tuttavia le informazioni ancora parziali sulla regolazione dei processi fisiologici e l’aleatorietà dei risultati, dovuta alla variabilità delle condizioni pedoclimatiche ed alla diversa natura genetica dei vitigni coltivati, limitano fortemente l’applicazione dei fitoregolatori. Nella presente review si focalizza l’attenzione sui vantaggi e le criticità di applicazioni di fitoregolatori in grado di modulare il decorso del ciclo produttivo della vite.

Scarica l'articolo completo

03 Bonghi.pdf