Janick - Gli Erbari, tra medicina e botanica

Jules Janick
Department of Horticulture & Landscape Architecture, Purdue University, 625 Agriculture Mall Drive, West Lafayette, IN 47907-2010, USA

Riassunto

Il testo sottolinea l’importanza delle piante nella medicina nel corso della storia dell’umanità, dall’antichità al XIX secolo. Gli erbari, nelle diverse forme consentite dal progresso umano hanno sempre costituito un punto di riferimento per le pratiche mediche. Le cure a base di erbe nel passato variano da sensibili, a inefficaci, a ridicole, fino a dannose, ma è assodato che le medicine derivate dalle piante rimangono tuttora la base per gran parte della medicina moderna. Il trend attuale è quello di scoprire i principi attivi e sintetizzare variazioni o permutazioni delle molecole efficaci. Sfortunatamente l’industria farmaceutica non è interessata a quelle botaniche perché non possono essere protette da brevetto. Il recente interesse nelle erbe officinali come cure o come induttori di benessere è adesso una parte prominente della medicina alternativa ed ha indotto un risveglio di interesse per i vecchi erbari. Alcune delle erbe usate nel passato sono state resuscitate ed in molti casi sono stati invocati nuovi benefici.

Scarica l'articolo completo

Janick.pdf