Contaminazione dei prodotti agricoli da arsenico: assimilazione e strategie di mitigazione

Silvia Rita Stazi, Enrica Allevato, Rosita Marabottini [Dipartimento per la Innovazione nei Sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali, Università della Tuscia]

La presenza dell’arsenico (As) nell’ambiente rappresenta un serio problema per i terreni agricoli per la potenziale contaminazione dei prodotti; questa tematica attrae sempre più l’interesse del mondo scientifico a causa della potenziale contaminazione della filiera alimentare. Nel percorso suolo-pianta l’As interagisce con i componenti del suolo che ne influenzano la mobilità. Nella radice l’arsenato, una volta assorbito dalla pianta, viene prontamente ridotto ad arsenito, detossificato per complessazione con peptidi ricchi di tiolo e/o sequestrato nei vacuoli. Lo studio dei meccanismi implicati nel trasporto dell’As nel sistema suolo-pianta è alla base dello sviluppo di strategie specifiche finalizzate a regolare la capacità di assorbimento e a mitigare la presenza dell’As nella catena alimentare.

Scarica l'articolo completo

Stazi et al..pdf 398 kb