Prodotti nematocidi di origine vegetale in orticoltura

Sebastiano Laquale, Vincenzo Candido [1Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali, Università della Basilicata];
Trifone D’Addabbo [2Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante (IPSP), Consiglio Nazionale delle Ricerche]

Il lavoro è una rassegna di prodotti nematocidi derivati da piante attualmente o potenzialmente disponibili in orticoltura, per strategie di difesa sostenibile contro nematodi fitoparassiti. Sostanze volatili ad elevata attività nematocida e con ridotta persistenza nell’ambiente possono derivare dalla degradazione di glucosinolati o glucosidi cianogenici presenti in specie di Brassicaceae e di Sorghum spp., così come da oli essenziali di specie aromatiche e medicinali.
Composti nematocidi sono presenti anche in altri gruppi botanici, quali Leguminosae e Pedaliaceae. Vengono anche discusse le principali criticità che limitano una più ampia diffusione di nematocidi di origine vegetale.

Scarica l'articolo completo

Laquale et al.pdf 391 kb