Valorizzazione della frutta mediterranea attraverso la trasformazione in IV gamma e le tecnologie utilizzate per prolungare la shelf-life

Alessio Allegra [Department of Agricultural and Forest Sciences, Università di Palermo];
Maria Lucia De Chiara [Department of Science of Agriculture, Food and Environment, Università di Foggia]

In Italia, il mercato dei prodotti frutticoli minimamente processati dell’area mediterranea sta conoscendo un trend positivo che spinge sempre più ricerca ed industria ad investire con l’obiettivo di ottimizzare le tecnologie chimico-fisiche cui sottoporre i prodotti per prolungare la loro shelf-life e migliorarne le caratteristiche organolettiche, nutrizionali e microbiologiche nel corso della conservazione. In questo lavoro sono riportati i risultati dei principali studi esistenti circa il miglioramento della vita commerciale di kiwi, pesche e nettarine, mango e ficodindia al fine di offrire un punto di partenza per la messa a punto di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto.

Scarica l'articolo completo

Allegra e De Chiara_06.pdf 3 Mb