Strategie di difesa integrata contro Drosophila suzukii

Nicola Mori [DAFNAE - sez. Entomologia, Università di Padova]
Lorenzo Tonina [DAFNAE - sez. Entomologia, Università di Padova]
Manuel Sancassani [DAFNAE - sez. Entomologia, Università di Padova]
Fernanda Colombari [DAFNAE - sez. Entomologia, Università di Padova]
Patrizia Dall’Ara [DAFNAE - sez. Entomologia, Università di Padova]
Matteo Dal Cero e Enrico Marchesini [Agrea Centro Studi]

La biologia di Drosophila suzukii impone, per una efficace difesa della coltura, la combinazione di tutti i mezzi di contenimento: agronomici-colturali (gestione chioma, cotico erboso, bordure, raccolta), fisici (reti anti-insetto), biotecnologici (cattura massale, lure & kill), biologici (impiego di parassitoidi) e chimici. Nel presente lavoro vengono trattate le possibilità di contenimento di D. suzukii da mettere in atto su ciliegio al fine di rendere economicamente conveniente e sostenibile la convivenza tra pianta ospite e fitofago.

Scarica l'articolo completo

9 Mori_02.pdf 40 Mb