Acta N. 1

I Convegno Nazionale dell’Olivo e dell’Olio

Portici (Na)
Facoltà di Agraria, Reggia di Portici
01-02 ottobre 2009


  1. Il futuro dell’olivicoltura italiana tra riflessioni e proposte

    Godini A. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]

  1. Meccanizzazione dell’oliveto italiano: i risultati del progetto M.A.T.E.O.

    Sarri D. [Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale, Università di Firenze]
    Vieri M. [Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale, Università di Firenze]

  1. Un triennio di raccolta meccanica per promuovere l’olivicoltura in Umbria

    Tombesi A. [Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Farinelli D. [Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Ruffolo M. [Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Scatolini G. [Società Agricola APROL , Perugia]
    Siena M. [Società Agricola APROL , Perugia]

  1. Comportamento agronomico di un impianto superintensivo di olivo in Sicilia sottoposto a irrigazione “in deficit”

    Campisi G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Caruso T. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Farina G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marino G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marra F.P. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]

  1. Le acque reflue urbane trattate: risorsa da valorizzare nella olivicoltura meridionale

    Xiloyannis C. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]
    Palese A.M. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]
    Masi S. [Dipartimento di Ingegneria e Fisica dell’Ambiente, Università della Basilicata]
    Motta F. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]
    Rifino O. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]

  1. Compostaggio dei sottoprodotti della filiera olivicola-olearia ed effetti della fertilizzazione degli oliveti con il compost ottenuto

    Nasini L. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Proietti P. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Balduccini M.A. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Del Buono D. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Gigliotti G. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]

  1. Aspetti quantitativi e qualitativi della raccolta meccanica in un giovane oliveto superintensivo

    Camposeo S. [ipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]
    Bellomo F. [Dipartimento di Progettazione e Gestione dei Sistemi Agro-Zootecnici e Forestali, Università di Bari]
    D’Antonio P. [Dipartimento Tecnico Economico per la Gestione del Territorio Agricolo e Forestale, Università della Basilicata]
    Godini A. [ipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]

  1. Effetti della concimazione fogliare azotata sull’attività dell’olivo e sulla qualità dell’olio

    Proietti P. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Nasini L. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Balduccini M. A. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Famiani F. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Ilarioni L. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]

  1. Osservazioni sul comportamento agronomico in Sicilia di tre cultivar di olivo in un impianto superintensivo

    Campisi G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marino G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marra F.P. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Sansone C. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Caruso T. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]

  1. Periodo ottimale di raccolta e qualità dell’olio in oliveto superintensivo in Abruzzo

    Tombesi S. [Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, Università di Perugia]
    Molfese M. [ARSSA Abruzzo]
    Cipolletti M. [ARSSA Abruzzo]
    Visco T. [ARSSA Abruzzo]

  1. Aspetti quantitativi e qualitativi della produzione nella cultivar da mensa ‘Nocellara del Belice’ in rapporto all’evoluzione dello stato idrico della pianta nel corso della stagione estiva

    Di Miceli C. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Nicolosi P. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marra F.P. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Caruso T. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]

  1. Influenza della simbiosi micorrizica sulla risposta vegetativa di cinque cultivar di Olea europaea L.

    Tataranni G. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]
    Santilli E. [CRA OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria olearia, Rende (CS)]
    Briccoli Bati C. [CRA OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria olearia, Rende (CS)]
    Dichio B. [Dipartimento di Scienze dei Sistemi Colturali, Forestali e dell’Ambiente, Università della Basilicata]

  1. Recupero di composti fenolici da materiale di potatura dell’olivo

    Andreoni N. [Dipartimento di Biologia delle Piante Agrarie, Università di Pisa]

  1. Stima del consumo idrico in olivo tramite monitoraggio di flussi xilematici e fluttuazioni diametriche del tronco

    Giovannelli A., Traversi M.L. [CNR-Istituto Valorizzazione Legno e Specie Arboree, Laboratorio Xilogenesi, Sesto Fiorentino (FI)]
    d’Andria R., Morelli G., Fragnito F., Lavini A. [CNR-Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo, Ercolano (NA)]
    Tognetti R. [Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio, Università del Molise, Pesche (IS)]
    Sebastiani L. [BioLabs-Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento, Pisa]

  1. Il contributo delle biotecnologie e del miglioramento genetico per l’innovazione dell’olivicoltura

    Rugini E. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Università della Tuscia]
    Cristofori V. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Università della Tuscia]
    Gutiérrez-Pesce P. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Università della Tuscia]

  1. L’oleastro come potenziale riserva di geni agronomicamente utili

    Mulas M. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]
    Mura G. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]
    Dessena L. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]
    Bandino G. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS Sardegna, Cagliari]
    Sedda P. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS Sardegna, Cagliari]

  1. Individuazione e profilo di espressione di geni coinvolti nello sviluppo del fiore e nell’aborto dell’ovario

    Colao M.C., Rugini E., Muleo R., Miano D. [Dipartimento di Produzioni Vegetali, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]
    Ferrante F., Sgromo C., Fornaciari M., Orlandi F., Romano B., Reale L. [Dipartimento di Biologia Applicata, Università di Perugia]

  1. Caratterizzazione e valutazione bio-agronomica di cultivar del germoplasma di olivo in Campania

    Di Vaio C. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Nocerino S. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Paduano A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Una banca dati genetica (SSR) per il germoplasma olivicolo dell’Emilia Romagna

    Beghè D. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Patrizia Amendola A. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Ganino T. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Rotondi A. [IBIMET-CNR, Bologna]
    Fabbri A. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]

  1. Selezione di sequenze EST ed identificazione di geni diversamente espressi in olivo a seguito dell’attacco della mosca Bactrocera oleae

    Varricchio P. [Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta, dell’Ambiente e delle Produzioni Animali, Università di Napoli “Federico II”]
    Imperato A. [Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta, dell’Ambiente e delle Produzioni Animali, Università di Napoli “Federico II”]
    Corrado G. [Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta, dell’Ambiente e delle Produzioni Animali, Università di Napoli “Federico II”]
    Alagna F. [Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta, dell’Ambiente e delle Produzioni Animali, Università di Napoli “Federico II”]
    Baldoni L. [Istituto di Genetica Vegetale, CNR, Perugia]
    Rao R. [Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta, dell’Ambiente e delle Produzioni Animali, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Caratterizzazione delle cultivar di olivo autoctone del lazio con microsatelliti e catteri morfologici

    Colao M.C., Miano D., Fountoulaki G., Cristofori V., Gutierrez Pesce P., Camilli C., Rugini E., Muleo R. [Dipartimento di Produzioni Vegetali, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]

  1. Prime valutazioni pomologiche su ibridi ottenuti da incrocio di cultivar di olivo

    Bandino G. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura, AGRIS – Sardegna, Cagliari]
    Sedda P. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura, AGRIS – Sardegna, Cagliari]
    Moro C. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura, AGRIS – Sardegna, Cagliari]
    Mulas M. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]

  1. Impiego dell’analisi di High Resolution Melting nella genotipizzazione di cultivar di olivo tramite marcatori SNPs

    Colao M.C. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]
    Colli F. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]
    Miano D. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]
    Rugini E. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]
    Muleo R. [Dipartimento di Produzione Vegetale, Laboratorio di Ecofisiologia Molecolare delle Piante Arboree, Università della Tuscia]

  1. Valorizzazione del germoplasma autoctono della regione Puglia: corrispondenza varietale e fingerprinting molecolare di olivi monumentali

    Zelasco S., Lanza B., Madeo A., Perri E. [CRA OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’industria Olearia, Rende (CS)]
    Faccioli P. [CRA GPG, Centro di Ricerca per la genomica e la postgenomica animale e vegetale, Fiorenzuola (PC)]
    Simeone V., Cesari G. [Istituto Agronomico Mediterraneo, 70010 Valenzano (BA)]

  1. Esperienze condotte presso il DSAA di Perugia sull’incapsulamento di propaguli vitro-derivati di olivo: risultati e prospettive

    Micheli M. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Compagnone A. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Prosperi F. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Standardi A. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]

  1. Il germoplasma olivicolo del CRA-OLI: caratterizzazione molecolare mediante marcatori microsatellite

    Muzzalupo I. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Stefanizzi F. [Dipartimento di Chimica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS)]
    Bucci C. [Dipartimento di Chimica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS)]
    Pellegrino M. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Godino G. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Perri E. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]

  1. Analisi di loci SSR per identificare sequenze alleliche del DNA estratto da oli vergini d’oliva

    Muzzalupo I. [CRA-OLI, C/da Li Rocchi, 87036 Rende (CS)]
    Pellegrino M. [CRA-OLI, C/da Li Rocchi, 87036 Rende (CS)]
    Godino G. [CRA-OLI, C/da Li Rocchi, 87036 Rende (CS)]
    Perri E. [CRA-OLI, C/da Li Rocchi, 87036 Rende (CS)]

  1. Attività del gene OECHLP nei frutti di Olea europaea: confronto tra diversi genotipi

    Muzzalupo I., Stefanizzi F., Pellegrino M., Perri E. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Chiappetta A., Bruno L. [Dipartimento di Ecologia, Laboratorio di Botanica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, (CS)]
    Bucci C. [Dipartimento di Chimica, Università della Calabria, Arcavacata di Rende, (CS)]

  1. Nuovi marcatori microsatelliti per lo studio del germoplasma di olivo (Olea europaea L.) coltivato in Puglia

    Akkak A. [Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali, Chimica e Difesa vegetale, Università di Foggia,]
    Madeo A. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Perri E. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]

  1. Caratterizzazione primaria di 4 nuove accessioni di olivo ottenute per incrocio tra Nocellara del Belice e Tonda dolce Partanna

    Fodale A.S. [CRA-SFM, Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee]
    Mulè R. [CRA-SFM, Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee]
    Tucci A. [CRA-SFM, Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee]
    Tagliavia M. [CRA-SFM, Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee]
    Fodale R. [CRA-SFM, Unità di ricerca per il recupero e la valorizzazione delle specie floricole mediterranee]

  1. Caratterizzazione e valorizzazione del germoplasma dell’olivo a duplice attitudine in Puglia

    Russo G. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]

  1. Monitoraggio del periodo ottimale di raccolta nella DOP “Umbria”

    Farinelli D. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Ruffolo M. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]
    Scatolini G. [Società Agricola APROL, Perugia]
    Siena M. [Società Agricola APROL, Perugia]
    Tombesi A. [Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali, Università di Perugia]

  1. Soglie termiche significative per la produttività dell’olivo

    Mulas M. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]
    Cauli E. [Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei, Università di Sassari]
    Bandino G. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura, AGRIS – Sardegna, Cagliari]
    Sedda P. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura, AGRIS – Sardegna, Cagliari]

  1. Variabilità della maturazione delle drupe nella chioma di cultivar venete di olivo

    Giulivo C. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Ferasin M. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Manoli A. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]

  1. Il ruolo delle temperature primaverili sull’evento fioritura in olivo ed elaborazione delle soglie di “risveglio” degli apparati riproduttivi

    Fornaciari M. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]
    Orlandi F. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]
    Sgromo C. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]
    Bonofiglio T. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]
    Ruga L. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]
    Romano B. [Dipartimento di Biologia applicata, Università di Perugia]

  1. Contributo allo studio della biologia fiorale: indagine sul grado di autocompatibilità dell’olivo in Toscana

    Bartolini S. [Scuola Superiore Sant’Anna, Piazza Martiri della Libertà 33, Pisa]
    Andreini L. [Scuola Superiore Sant’Anna, Piazza Martiri della Libertà 33, Pisa]

  1. Andamento naturale della cascola e topofisi in organi riproduttivi di olivo, cv Leccino

    Fabbri A. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione di Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Beghè D. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione di Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Montali L. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione di Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Silvanini A. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione di Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]
    Ganino T. [Dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale, Sezione di Biologia Vegetale e Orto Botanico, Università di Parma]

  1. Evoluzione della drupa e dei principali composti che determinano la qualità dell’olio in tre cultivar di olivo allevate in Umbria

    Scamosci M [CNR-ISAFoM- UOS Olivicoltura di Perugia]
    Ridolfi M. [CNR-ISAFoM- UOS Olivicoltura di Perugia]
    Patumi M. [CNR-ISAFoM- UOS Olivicoltura di Perugia]

  1. Studio comparativo dello sviluppo del frutto e dell’accumulo dell’olio in tre cultivar di Olea europaea L.

    Cáceres M.E. [CNR ISAFOM, Perugia]
    Giordano C. [Centro di Microscopia Elettronica, Polo Scientifico, Firenze]
    Bonzi Morassi L. [Centro di Microscopia Elettronica, Polo Scientifico, Firenze]
    Mencuccini M. [CNR ISAFOM, Perugia]
    Patumi M. [CNR ISAFOM, Perugia]
    Fontanazza G. [CNR ISAFOM, Perugia]

  1. Osservazioni sulla biologia fiorale e di fruttificazione nell’olivo

    Lombardo L. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Lombardo N. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Briccoli Bati C. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]

  1. Osservazioni comparate sull’accrescimento e sull’inoliazione delle drupe di 14 cultivar di olivo

    Briccoli Bati C. [CRA-Oli, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Lombardo L. [CRA-Oli, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Alessandrino M. [CRA-Oli, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Godino G. [CRA-Oli, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]
    Madeo A. [CRA-Oli, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Rende (CS)]

  1. La dimensione del frutto in olivo è un carattere genetico correlato alla grandezza dell’ovario

    Rosati A. [CRA-OLI, Sede distaccata di Spoleto (PG)]
    Zipanc´ic M. [CRA-OLI, Sede distaccata di Spoleto (PG)]
    Caporali S. [CRA-OLI, Sede distaccata di Spoleto (PG)]
    Paoletti A. [CRA-OLI, Sede distaccata di Spoleto (PG)]
    Padula G. [CRA-OLI, Sede distaccata di Spoleto (PG)]

  1. Valutazioni biologico-riproduttive di cultivars tunisine di olivo (Olea europaea L.)

    Sgromo C., El Behi A.W., Bonofiglio T., Orlandi F., Romano B., Fornaciari M. [Dipartimento di Biologia Applicata, Università di Perugia]
    M’ Sallem M. [Institut de l’Olivier di Tunisi]

  1. La filiera oleicola italiana nei nuovi scenari competitivi

    Cioffi A. [Dipartimento Economia e Politica Agraria, Università “Federico II” di Napoli]

  1. Analisi tecnico-economica e scelte di gestione dell’olivicoltura in Toscana

    Polidori R. [Dipartimento di Economia Agraria e delle Risorse Territoriali, Università di Firenze]
    Omodei Zorini L. [Dipartimento di Economia Agraria e delle Risorse Territoriali, Università di Firenze]
    Vieri M. [Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale, Università di Firenze]
    Gucci R. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]

  1. Meccanizzazione e costi della raccolta meccanica dell’oliveto superintensivo

    Bellomo F. [Dipartimento per la Progettazione e Gestione dei Sistemi Agricoli, Zootecnici e Forestali, Università di Bari]
    D’Antonio P. [Dipartimento Tecnico Economico per la Gestione del Territorio Agricolo e Forestale, Università della Basilicata]
    Camposeo S. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]

  1. Quali strategie per il marketing dell’olio d’oliva

    Pomarici E. [Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Il ruolo dell’olivo nel paesaggio agrario italiano del XXI Secolo

    Cicia G. [Dipartimento di Economia e Politica Agraria, Università di Napoli “Federico II”]
    D’Amico M. [Dipartimento di Scienze Economico-agrarie ed Estimative, Università di Catania]
    Pappalardo G. [Dipartimento di Scienze Economico-agrarie ed Estimative, Università di Catania]

  1. L’olivo: elemento del paesaggio culturale

    Calandrelli M.M. [CNR Istituto di Biologia Agro-ambientale e Forestale, Napoli]
    Calandrelli R. [CNR Istituto di Studi Giuridici Internazionali, Napoli]
    Acampora G. [CNR Istituto di Biologia Agro-ambientale e Forestale, Napoli]
    Cirillo C. [CNR Istituto di Biologia Agro-ambientale e Forestale, Napoli]

  1. L’ulivo nella rappresentazione pittorica del paesaggio

    Iannuzzi F. [CNR IBAF, via Pietro Castellino 111, 80131 Napoli]
    Patrizio S. [CNR IBAF, via Pietro Castellino 111, 80131 Napoli]
    Naimoli M. [Dottore di Ricerca in Storia del Paesaggio]

  1. Migliorare le propietà salutistiche e sensoriali dell’olio extravergine di oliva: nuovi approcci tecnologici

    Servili M., Esposto S., Taticchi A., Urbani S., Selvaggini R., Di Maio I., Veneziani G. [D.S.E.E.A., Sezione di Tecnologie e Biotecnologie degli Alimenti, Università di Perugia]

  1. Innovazioni tecnologiche nella filiera olivicola-olearia per la produzione di oli funzionali di alta gamma ad elevato impatto bionutrizionale e salutistico

    Ranalli A. [CRA Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Città S. Angelo (PE)]
    Contento S. [CRA Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Città S. Angelo (PE)]
    Girardi F. [CRA Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Città S. Angelo (PE)]
    Micozzi A. [CRA Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Città S. Angelo (PE)]

  1. Attuali tendenze, in Italia, nella lavorazione delle olive in oleifici di grandi dimensioni: effetti sulla resa e sulla qualità dell’olio

    Preziuso S.M. [CRA OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Sede di Città S. Angelo (PE)]
    Di Serio M.G. [CRA OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Sede di Città S. Angelo (PE)]
    Di Loreto G. [CRA OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Sede di Città S. Angelo (PE)]
    Mucciarella M.R. [CRA OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Sede di Città S. Angelo (PE)]
    Di Giovacchino L. [Ex-Researcher of CRA-Oli]

  1. Gli olii monovarietali della Sardegna: orientamenti e prospettive

    Bandino G. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS - Sardegna, Cagliari]
    Sedda P. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS - Sardegna, Cagliari]
    Moro C. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS - Sardegna, Cagliari]
    Mulas M. [Dipartimento per la Ricerca nella Arboricoltura di AGRIS - Sardegna, Cagliari]

  1. Tecniche di trasformazione e caratteri peculiari degli oli extravergine del Veneto

    D’Amico M. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Tagliapietra M. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Berini N. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Lante A. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Ferasin M. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Giulivo C. [Dipartimento Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]

  1. Effetti del processo di estrazione in atmosfera inerte (N2) sulla qualità dell’olio vergine d’oliva

    Romano R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”;]
    Giordano A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”;]
    Formato A. [Dipartimento di ingegneria agraria e agronomia del territorio, Università di Napoli “Federico II”]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”;]
    Spagna Musso S. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”;]

  1. Le innovazioni tecnologiche in frantoio per una filiera olivicola-olearia più competitiva

    Venturi E. [Gruppo Pieralisi, 60035 Jesi (AN)]
    Laterza G. [Gruppo Pieralisi, 60035 Jesi (AN)]

  1. Studio delle correlazioni tra le intensità degli attributi organolettici di amaro e piccante e le concentrazioni dei composti che ne sono responsabili

    Preziuso S.M. [CRA-OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’industria olearia, Città S. Angelo (PE)]
    Di Loreto G. [CRA-OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’industria olearia, Città S. Angelo (PE)]
    Biasone A. [CRA-OLI, Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’industria olearia, Città S. Angelo (PE)]

  1. Effetti dei differenti metodi di frangitura delle olive sulla resa e sulle caratteristiche qualitative dell’olio vergine di oliva

    Preziuso S.M. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Città Sant’Angelo (PE)]
    Di Serio M.G. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Città Sant’Angelo (PE)]
    Biasone A. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Città Sant’Angelo (PE)]
    Vito R. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Città Sant’Angelo (PE)]
    Mucciarella M.R. [CRA-OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia, Città Sant’Angelo (PE)]
    Di Giovacchino L. [Ex- Researcher of CRA-OLI]

  1. Valutazione dei composti organici volatili dell’olio extravergine di oliva da cv ‘Grignano’

    Vezzaro A., Ramina A., Giulivo C., Ferasin M., Ruperti B. [Dipartimento di Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali, Università di Padova]
    Boschetti A., Dimauro M. [Centro di Fisica degli Stati Aggregati, Fondazione Bruno Kessler e CNR Povo (TN)]

  1. Evoluzione di acidità libera e numero di perossidi in oli ottenuti da olive con diversi livelli di infestazione da Bactrocera oleae

    Caruso G. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]
    Loni A. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]
    Raspi A. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]
    Canale A. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]
    Gucci R. [Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose “G. Scaramuzzi”, Università di Pisa]

  1. Valutazione chimica e sensoriale degli oli di alcune varietà di olivo allevate in Puglia con il modello superintensivo

    Camposeo S. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]
    Vivaldi G.A. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]
    Gallotta A. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]
    Barbieri N. [Samer - Camera di Commercio di Bari]
    Godini A. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Università di Bari]

  1. Influenza del tempo di gramolazione in atmosfera a ridotto contenuto di ossigeno sulle caratteristiche qualitative ed aromatiche dell’olio di oliva

    Ridolfi M. [CNR - ISAFoM, UOS Olivicoltura, Perugia]
    Scamosci M. [CNR - ISAFoM, UOS Olivicoltura, Perugia]
    Patumi M. [CNR - ISAFoM, UOS Olivicoltura, Perugia]

  1. Variabilità della composizione acidica in oli di oliva di diverse cultivar

    Madeo A. [CRA-OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]
    Alessandrino M. [CRA-OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]
    Ciliberti A. [CRA-OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]
    Perri E. [CRA-OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]
    Romano E. [CRA-OLI Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]

  1. Caratteristiche qualitative di oli di oliva provenienti da oliveti sottoposti a differenti dosi di acqua salmastra

    Benincasa C., Basta P., Ciliberti A., Pellegrini A., Pellegrino M., Romano E., Perri E. [CRA-OLI Centro di ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia, Rende (CS)]

  1. Evoluzione del processo di molitura dall’antichità ad oggi

    Soprano M. [CNR - ISAFOM, Ercolano (NA)]
    Patrizio S. [CNR - IBAF, Napoli]
    Russo M. [CNR - IBAF, Napoli]
    Zambardino S. [CNR - IBAF, Napoli]
    Cattaneo A. [Agronomo/Libero professionista]

  1. Qualità e tipicità dell’olio vergine d’oliva monovarietale della cultivar locale “Nociara”

    D’Andrea L. [CRA - SCA Unità di ricerca per i sistemi colturali degli ambienti caldo-aridi, Bari]
    Liuzzi V. [Dipartimento PRO.GE.S.A., Sezione di Tecnologia dei Prodotti Agro-Alimentari, Università di Bari]

  1. Influenza del sistema di estrazione sulle caratteristiche qualitative dell’olio di oliva DOP “Collina di Brindisi”

    D’Andrea L. [CRA - SCA Unità di ricerca per i sistemi colturali degli ambienti caldo-aridi, Bari]
    Liuzzi V. [Dipartimento PRO.GE.S.A., Sezione di Tecnologia dei Prodotti Agro-Alimentari, Università di Bari]
    Russo G. [Dipartimento di Scienze delle Produzioni Vegetali, Sezione Coltivazioni Arboree, Università di Bari]

  1. Spettroscopia NMR e qualità-tipicità degli oli extravergini di oliva

    Paduano A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Ambrosino M.L. [ASA Analisti Sensoriali Associati, Napoli]
    Randazzo A. [Dipartimento di Chimica delle Sostanze Naturali, Università di Napoli “Federico II”]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Trattamento dei reflui oleari: recupero della frazione biologicamente attiva e di acqua purificata

    Falco S., De Marco E., Savarese M., Parisini C., Vitagliano M. [CRIOL, Centro Ricerche per l’Industria Olearia, Industria Olearia Biagio Mataluni srl, Montesarchio (BN)]
    Pizzichini D. [Genelab srl, Palazzolo Acreide (SR)]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Feofitine e digliceridi: indici di qualità degli oli extravergini di oliva imbottigliati?

    Savarese M. [CRIOL, Centro Ricerche per l’Industria Olearia, Industria Olearia Biagio Mataluni srl, Montesarchio (BN)]
    De Marco E. [CRIOL, Centro Ricerche per l’Industria Olearia, Industria Olearia Biagio Mataluni srl, Montesarchio (BN)]
    Parisini C. [CRIOL, Centro Ricerche per l’Industria Olearia, Industria Olearia Biagio Mataluni srl, Montesarchio (BN)]
    Falco S. [CRIOL, Centro Ricerche per l’Industria Olearia, Industria Olearia Biagio Mataluni srl, Montesarchio (BN)]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Gramolazione controllata e profilo qualitativo degli oli extravergini di oliva

    Paduano A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Ferrara L. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Effetto della denocciolazione sulla qualità degli oli extravergini di oliva in relazione a varietà e grado di maturazione

    Paduano A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Ambrosino M.L. [ASA Analisti Sensoriali Associati, Napoli]
    Della Medaglia D.A. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]
    Monteleone E. [Dipartimento di Biotecnologie Agrarie, Università di Firenze]
    Sacchi R. [Dipartimento di Scienza degli Alimenti, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Innovazioni per la certificazione delle produzioni vivaistiche di olivo: il contributo del progetto OLVIVA

    Savino V. [Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata, Università di Bari]
    Baldoni L. [CNR, Istituto di Genetica Vegetale, Perugia]
    Faggioli F. [CRA, PAV Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale, Roma]
    Loconsole G. [Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata, Università di Bari]
    Saponari M. [CNR, Istituto di Virologia Vegetale, Bari]

  1. Controllo eco-sostenibile della mosca dell’olivo: recenti acquisizioni

    Bernardo U. [CNR Istituto per la Protezione delle Piante, Portici (NA)]
    Guerrieri E. [CNR Istituto per la Protezione delle Piante, Portici (NA)]

  1. Principali malattie e parassiti dell’olivo in Calabria e Sicilia

    Di Franco F. [CRA - ACM, Centro di ricerca per l’agromicoltura e le colture mediterranee, Acireale (CT)]
    Magnano di San Lio R. [CRA - ACM, Centro di ricerca per l’agromicoltura e le colture mediterranee, Acireale (CT)]
    Palmeri V. [Dipartimento GESAF, Università “Mediterranea” di Reggio Calabria]
    Magnano di San Lio G. [Dipartimento GESAF, Università “Mediterranea” di Reggio Calabria]
    Benfatto D. [CRA - ACM, Centro di ricerca per l’agromicoltura e le colture mediterranee, Acireale (CT)]

  1. Crescita vegetativa ed aspetti ecofisiologici in giovani piante di olivo inoculate con il virus associato all’ingiallimento fogliare (OLYaV)

    Cutuli M. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Campisi G. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Marra F.P. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]
    Caruso T. [Dipartimento di Colture Arboree, Università di Palermo]

  1. Sensibilità di 4 cultivar di olivo alla Spilocaea oleagina (Cast.) Hugh.

    Cristinzio G. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia Vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Testa A. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia Vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Bosso L. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia Vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Mastroianni G. [Dipartimento di Arboricoltura, Botanica e Patologia Vegetale, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Uso di prodotti naturali contro Saissetia oleae e fumaggini

    Rongai D. [CRA - OLI, Centro di Ricerca per l’olivicoltura, Città S. Angelo (PE)]
    Basti C. [CRA - OLI, Centro di Ricerca per l’olivicoltura, Città S. Angelo (PE)]
    Di Marco C. [CRA - OLI, Centro di Ricerca per l’olivicoltura, Città S. Angelo (PE)]
    Cerato C. [CRA - CIN, Centro di Ricerca per le Colture Industriali, Bologna]

  1. Prove sulla radicazione di talee di cultivar siciliane di Olea europaea L.

    Chiancone B. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]
    Macaluso L. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]
    Germanà M.A. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]

  1. Osservazioni sulla radicazione di talee di genotipi di Olea europaea var. sylvestris

    Chiancone B. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]
    Germanà M.A. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]
    Di Marco L. [Dipartimento SENFIMIZO, Sezione Frutticoltura Mediterranea, Tropicale e Subtropicale, Università di Palermo]

  1. Variabilità dell’attitudine rizogena ed effetto di trattamenti di stimolo alla radicazione di talee di cultivar campane di olivo

    Di Vaio C. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Nocerino S. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Sorrentino C. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Verifica dell’efficienza di micorrizazione di inoculi commerciali su varietà di olivo allevate in vivaio

    Landi L. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Murolo S. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]
    Romanazzi G. [Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia vegetale, Università di Napoli “Federico II”]

  1. Test di resistenza genetica alla verticilliosi (Verticillium dahliae Kleb.) su alcune importanti e diffuse cultivar di olivo

    Vizzarri V. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia]
    Belfiore T. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia]
    Noce M.E. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia]
    Scalercio S. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia]
    Iannotta N. [CRA OLI, Centro di ricerca per l’olivicoltura e l’industria olearia]

  1. Aspetti epidemiologici della cercosporiosi in un oliveto della provincia di Trapani e prova di lotta

    Fodale A.S. [CRA SFM, S.S. 113 km 245,500, 90011 Bagheria (PA)]
    Mulé R. [CRA SFM, S.S. 113 km 245,500, 90011 Bagheria (PA)]
    Tucci A. [CRA SFM, S.S. 113 km 245,500, 90011 Bagheria (PA)]

  1. Considerazioni sulle caratteristiche chimiche, fisiche ed ambientali di alcuni agrofarmaci impiegati in olivicoltura

    Russo G. [Dipartimento di scienze della Produzione Vegetale, Università di Bari]
    Basile T. [Dipartimento di scienze della Produzione Vegetale, Università di Bari]

  1. Il punto sui prodotti chimici (Azadiractina e Rotenone) in olivicoltura biologica in seguito alla direttiva 91/414/CE

    Russo G. [Dipartimento di scienze della Produzione Vegetale, Università di Bari]
    Basile T. [Dipartimento di scienze della Produzione Vegetale, Università di Bari]

  1. Selezione sanitaria dell’olivo nelle Marche

    Murolo S. [Dipartimento di Scienze Ambientali e delle Produzioni Vegetali, Università Politecnica delle Marche,]
    Nardi S. [Servizio Fitosanitario – ASSAM, Regione Marche, Ancona]
    Bruni R. [Istituto di Istruzione Superiore “C. Ulpiani”, Ascoli Piceno]
    Savino V. [Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata, Università di Bari]
    Romanazzi G. [Dipartimento di Scienze Ambientali e delle Produzioni Vegetali, Università Politecnica delle Marche,]