Webinar

 

WEBINAR IN PROGRAMMA

 

25 settembre ore 16.00

Plant breeding's right (PBR) strumento di competitività per la frutticoltura italiana? 

Evento organizzato dal Gruppo di Lavoro Novità Vegetali della Società di OrtoFloroFrutticoltura Italiana.
In frutticoltura e orticoltura, l'innovazione varietale è esclusivamente legata a varietà e sementi protette, ossia sottoposte alle norme che regolano la privativa e la proprietà intellettuale delle nuove costituzioni. L'uso legale di queste innovazioni passano attraverso il pagamento delle royalties agli aventi diritto, aspetto molte volte frainteso ed eluso da parte degli agricoltori, che si pongono così in condizioni d'infrazione verso precise norme di leggi nazionali e comunitarie.
Un argomento di stretta attualità sulle regole e le modalità di accesso al know how e all'innovazione varietale, con forti ricadute sulla competitività delle filiere produttive nazionali, affrontato dal punto di vista di breeder-inventori dell'innovazione, agricoltori-fruitori e legali.

I relatori saranno: 

Ugo Palara (direttore tecnico di Agrintesa) - Introduzione ed importanza dei PBR per il mondo della produzione;

Walter Guerra (Centro di Sperimentazione Laimburg) - Dalla parte dei costitutori: punti di forza e debolezza dell'attuale regime comunitario sui PBR;

Vincenzo Acquafredda (partner Trevisan & Cuonzo) - PBR e tutela del materiale raccolto: la recente sentenza della Corte di Giustizia UE sul caso "Nadorcott".

Per partecipare cliccare il seguente link: 

https://zoom.us/j/99330112752

 


 

MATERIALI WEBINAR DISPONIBILI